Usa, ordini beni durevoli maggio in calo, ma meno delle attese

giovedì 24 giugno 2010 14:53
 

(notizia in italiano)

WASHINGTON, 24 giugno (Reuters) - I nuovi ordinativi per beni durevoli negli Sati Uniti sono scesi in maggio per la prima volta in sei mesi, sebbene la riduzione sia stata inferiore al previsto.

Secondo i dati del dipartimento del Commercio, gli ordinativi sono scesi dell'1,1%, dopo l'incremento del 3% di aprile. Si è trattato della flessione più marcata dall'agosto 2009.

Le attese degli analisti per il dato di maggio erano fissate su una flessione dell'1,4%.