Germania, Pmi manifattura e servizi giugno in calo-stima flash

mercoledì 23 giugno 2010 09:49
 

BERLINO, 23 giungo (Reuters) - Rallenta le crescita del settore manifatturiero e di quello dei servizi in Germania in giugno, indicando il rischio di una ripresa più debole per la prima economia continentale nel secondo trimestre.

Lo indica la stima flash del sondaggio Markit sui direttori d'acquisto, il cui indice Pmi relativo al settore manifatturiero è sceso a 58,1 punti dai 58,4 di maggio. Si tratta comunque di una rilevazione superiore alle attese, fissate a quota 58,0, e alla soglia dei 50 punti che separa crescita e contrazione.

La stima flash per il Pmi servizi vede un indice in calo a 54,6 punti dai 54,8 di maggio.

"La crescita ha probabilmente raggiunto il suo picco in aprile. Già si iniziano a vedere segnali molto chiari di un indebolimento delle quadro generale" spiega il capo economista di Markit, Chris Williamson.

Nonostante il calo del Pmi sia nel settore servizi sia in quello manifatturiero, l'indice composito ha mostrato un incremento, a 56,6 punti dai 56,4 di maggio, per via del fatto che viene costruito a partire dall'indice della produzione industriale, a sua volta risultato in aumento.