MONETARIO - Cosa succede oggi lunedì 21 giugno

lunedì 21 giugno 2010 07:31
 

* Occhi puntati stasera per l'annuncio del Tesoro delle aste a medio-lungo. Potrebbe infatti non essere annunciata la riapertura del Cct marzo 2010 il che significherebbe che è imminente l'emissione via sindacato del nuovo strumento indicizzato, il CCTeu, come ha detto in un'intervista a Reuters Maria Cannata venerdì sera.

* Trichet ha detto a una TV moscovita di essere fiducioso sull'euro e sul salvataggio della Grecia. Il presidente Bce ha detto intoltre che ci sono lezioni a medio termine da apprendere dalla crisi e che di più dev'essere fatto sulla sorveglianza. "Il cuore dell'unione economica è il controllo sulle politiche fiscali... Quello che è molto importante è che (i governi) non solo si comportino in maniera appropriata, ma che siano sotto sorveglianza, sotto stretto controllo da parte dei loro pari" ha detto Trichet aggiungendo che la stabilità dei prezzi resta l'obiettivo principale.

* Il greggio è salito dell'1,6% dopo che la Cina si è impegnata a rendere più flessibile il cambio dello yuan, accentuando così le attese di maggiori importazioni (la Cina è il secondo maggiore importatore di greggio). Alle 7,25 il futures a luglio sul greggio leggero Usa vede un rialzo di 1,45 dollari a 78,63 dollari al barile, dopo un massimo 78,69 dollari. Alla stessa ora la scadenza ad agosto sul Brent avanza di 1,28 dollari a 79,50 dollari.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, stima preliminare commercio estero extra-Ue maggio (10,00)   Continua...