Manovra, prosegue occupazione Isae da parte lavoratori

martedì 8 giugno 2010 16:41
 

ROMA, 8 giugno (Reuters) - Prosegue l'occupazione dell'Isae da parte dei lavoratori per protestare contro la soppressione dell'ente prevista dalla manovra 2011-12.

E' quanto si legge in una nota dei lavoratori.

"Il personale, nell'ennesima assemblea di questa mattina, ha tra le altre cose evidenziato come il decreto legge recentemente approvato dall'esecutivo non abbia fornito alcuna indicazione sulla gestione ordinaria dell'ente in questa fase di discussione parlamentare. I lavoratori rischiano quindi di veder negate loro prerogative e diritti sanciti da norme del diritto del lavoro, del diritto alla maternità e paternità, degli stessi contratti nazionali", dice la nota.

Secondo i lavoratori "completa incertezza vi è anche rispetto all'attività di ricerca dell'istituto".