MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 26 maggio

mercoledì 26 maggio 2010 07:45
 

* Disco verde del consiglio dei ministri di ieri sera alle nuove misure correttive da circa 24 miliardi per il 2011 e il 2012 che dovrebbero riportare il deficit sotto la soglia del 3% del Pil dal 5,3% lo scorso anno. La manovra finanziaria verrà esposta nel primo pomeriggio in conferenza stampa da Berlusconi e Tremonti

* In arrivo l'aggiornamento delle previsioni macro Ocse con il nuovo 'Economic Outlook'. Risalente a novembre, l'ultimo rapporto semestrale ipotizzava per il biennio 2010-2011 nel caso dell'Italia una crescita di 1,1% e 1,5%, accompagnata da un deficit/Pil di 5,4 e 5,1% e un debito pubblico in aumento di circa 115% e 120% sempre rispetto al Pil

* Resta alta l'incertezza sugli scenari di restrizione e ulteriore regolamentazione dell'attività dei mercati finanziari, mentre si tiene a Bruxelles l'"Economic Forum" dedicato alle strategie post-crisi. Il commissario Barnier presenta il documento della Commissione sulle opzioni per una nuova tassa sul settore finanziario che alimenti la creazione di un nuovo fondo contro possibili futuri fallimenti.

* In un mercato obbligazionario condizionato da una pesante avversione al rischio che penalizza fortemente tutti i governativi periferici della zona euro, si tiene oggi l'asta di titoli a breve italiani, per la quale alcuni operatori vedono il rischio di una partecipazione ridotta. Il Tesoro offre 8,5 miliardi di Bot a 6 mesi e 2,5 miliardi del Ctz aprile 2012 (terza tranche). Focus poi sull'asta da 7 miliardi di Bobl tedeschi a 5 anni cedola 2,25%. A completare la giornata l'emissione di cinque anni portoghesi tra 500 milioni e un miliardo

* La Bce conduce in mattinata un'operazione di rifinanziamento pronti contro termine a 91 giorni al tasso fisso di 1%. Regolamento previsto domani e rientro fissato il 26 agosto   Continua...