MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 12 maggio

mercoledì 12 maggio 2010 07:35
 

* Resta alta l'attenzione per l'evolversi della crisi nella zona euro il terzo giorno dopo l'avvio del maxi pacchetto di aiuti Ue-Fmi e delle misure straordinarie della Bce.

L'Euro stamane sulla piazza asiatica è ancora sottotono e quota attorno a 1,26 dollari.

Quaden, membro del board della Bce alla stampa stamane ha detto che la moneta unica sopravviverà alla crisi e che la Grecia non ha altra soluzione se non accettare le misure di austerity. Spagna e Portogallo non hanno problemi fi dfinanze pubbliche così difficili come la Grecia.

* A Bruxelles oggi la Commissione Ue comunica la proposta per il rafforzamento regole di bilancio e la supervisione economica nella zona euro per evitare la crisi come quella greca in futuro. La Commissione Ue tiene la riunione settimanale e il commissario agli affari economici Olli Rehn presenta comunicazione per rafforzare stabilità zona euro. Il Fondo monetario internazionale lancia Outlook regionali per l'Europa, mentre a Francoforte Bce pubblica rapporto sulla convergenza 2010.

* Nella notte il direttore per la gestione del debito nipponico, Kaizuka, ha detto che sebbene il Giappone non sia sulla strada di diventara la prossima Grecia, si sta guardando a estendere la vita media del debito (ora di sette anni e mezzo) per evitare futuri rischi di refunding. Il Cds del Giappone ha toccato il massimo di un anno a 90 pb la scorsa settimana. Il Giappone aumenterà gradulamente le emissioni a 30 e 40 anni che sembrano incontrare per ora una buona domanda, ha detto.

Sempre in Giappone il leading indicator di marzo ha mostrato una crescita di 4,4 punti rispetto a febbraio.

  Continua...