Italia, crescita Pil a 2% per anno sarebbe "miracolo" - Scajola

lunedì 12 aprile 2010 12:06
 

ROMA, 12 aprile (Reuters) - Una crescita del Pil italiano al 2% per anno nei prossimi tre anni, come auspicato da Confindustria, sarebbe "un miracolo" nelle attuali condizioni dell'economia globale.

Lo ha detto il ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola, parlando a una trasmissione di Canale5.

Alla domanda se una crescita del 2% fosse realistica oppure fosse una richiesta, da parte della Confindustria, che non ha nessuna possibilità di realizzarsi, il ministro ha risposto: "E' un auspicio, ma se la crescita di tutti gli organismi internazionali viene data intorno all'1-1,2%, arrivare al 2 sarebbe un miracolo".

"Per carità, dobbiamo fare ogni azione perché cresca il Pil del nostro Paese, ma dobbiamo stare attenti a fare i confronti con gli altri. E' vero che la Cina, l'India, il Brasile crescono a ritmi molto alti, il 7-8% all'anno, ed hanno cominciato un nuovo boom economico. Ma d'altra parte l'Italia negli anni 50 e 60 cresceva al ritmo dell'8-10%. Noi dobbiamo fare i confronti con i Paesi europei, che stanno crescendo meno di noi. Allora, [noi prenderemo] ogni impegno,ma il 2% mi sembrerebbe un miracolo", ha concluso il ministro.