Francia, Pmi manifattura marzo segna massimo da novembre 2006

giovedì 1 aprile 2010 10:02
 

PARIGI, 1 aprile (Reuters) - L'attività manifatturiera in Francia è cresciuta in marzo al tasso più rapido degli ultimi 40 mesi ma la corsa del settore non sembra in grado di alimentarne l'occupazione mentre la crescita dei costi comprime i margini delle imprese. L'indice Pmi Markit/Cdaf per la Francia è salito a 56,5 in marzo, massimo da novembre 2006, da 54,9 in febbraio.

La componente relativa ai nuovi ordini è salita a 59, massimo da 44 mesi.

La lettura flash si era attestata a 56,3 per l'indice generale e 58,7 per quello relativo ai nuovi ordini.

I prezzi input tuttavia hanno registrato l'accelerazione più brusca degli utlimi 19 mesi e l'indice dell'occupazione continua a segnalare la perdita di posti di lavori scivolando ulteriormente a 48,1 da 49 a febbraio.