March 31, 2010 / 5:40 AM / 7 years ago

MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 31 marzo

3 IN. DI LETTURA

* Raffica di dati macro per l'Italia stamane, con in agenda Cpi, Ppi e disoccupazione. L'attenzione va soprattutto a quest'ultima che, dopo la revisione al ribasso del dato di gennaio a 8,5% potrebbe vedere un incremento limitato a un decimo in febbraio.

* Occupazione è il tema principale anche per l'intera zona euro e dall'altra parte dell'Atlantico, dove è in agenda il dato sul settore privato da Adp, previsto con ua crescita di 40.000 posti di lavoro dopo il calo di 20.000 in febbraio, spesso anticipatore del dato complessivo di venerdì.

* A Bruxelles riunione settimanale Commissione Ue, presentazione del programma di lavoro per i prossimi 5 anni

* A Roma Bini Smaghi riceve il XXIII Premio di Letteratura Economica e Finanziaria per il libro "Il paradosso dell'euro" (19,30)

* A Roma commissioni Esteri e Politiche Ue di Senato e Camera, comunicazioni del Governo su esiti Consiglio Europeo (15,00)

* A Roma commissione Finanze Camera, interrogazioni su questioni del ministero dell'Economia (14,00)

* In Giappone il Pmi manifatturiero a marzo ha mostrato un calo a 52,4 da 52,4 di febbraio, si tratta del primo calo in tre mesi.

* Il greggio passa di mano sulle piazze asiatiche sopra gli 82 dollari al barile sostenuto da aspettative di una buona domanda, nonostante qualche timore per restrizioni di politica monetaria in alcuni paesi nel mondo. Intorno alle 7,30 il contratto a maggio sul Nymex cede 4 cent a 82,33 dollari, la stessa scadenza sul Brent cede invece 9 cent a 81,19 dollari.

* I Treasury Usa ieri hanno chiuso poco variati, pervasi da un senso di calma in vista della chiusura del trimestre, mentre gli investitori guardano ormai al dato di venerdì sull'occupazione Usa di marzo. Il decennale benchmark ha chiuso a 98-1/32 invariato per un rendiemnto del 3,868%.

* Nella notte il presidente della Fed di Dallas Richard Fisher ha detto che l'economia Usa sta facendo graduali progressi grazie al progredire dell'attività delle imprese, nonostante il perdurare della debolezza dell'occupazione.

Dati Macroeconomici

Italia

* Istat, prezzi alla produzione febbraio (10,00) - attesa 0,2% m/m; 0,4% a/a

* Istat, stima prezzi al consumo marzo (11,00) - attesa dato Nic 0,2% m/m; 1,3% a/a; dato Ipca 1,3% m/m; 1,2% a/a

* Istat, disoccupati febbraio (12,00) - attesa 8,7%

Francia

* Prezzi produzione febbraio (8,45) - attesa 0,2% m/m

Germania

* Disoccupati marzo (10,00) - attesa 8,2%

Zona Euro

* Eurostat, stima flash prezzi al consumo marzo (11,00) - attesa dato armonizzato 1,1% a/a

* Eurostat, disoccupati febbraio (11,00) - attesa 10,0%

Usa

* Occupati Adp marzo (14,15) - attesa 40.000

* Ism New York marzo (14,30)

* Pmi manifatturiero Chicago marzo (15,45) - attesa 61,0

* Beni durevoli febbraio (16,00)

* Revisione nuovi ordinativi febbraio (16,00)

* Ordini industria febbraio (16,00) - attesa 0,5%

Banche Centrali

Usa

* A Hartford intervento Lockhart, Fed Atlanta (18,30)

* A Scottsdale intervento Duke, membro Fed (18,30).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below