Usa, dato occupati venerdì "più debole" di dato Adp-Prakken(Adp)

mercoledì 3 marzo 2010 15:16
 

NEW YORK, 3 marzo (Reuters) - Il dato sull'occupazione negli Stati Uniti in febbraio, in uscita venerdì prossimo, sarà molto più debole rispetto a quello Adp diffuso oggi.

Lo ha affermato Joel Prakken, presidente di Macroeconomic Advisers Llc, la società che ha sviluppato congiuntamente ad Adp Employer il rapporto Adp sul mercato del lavoro negli Usa.

Secondo Prakken, per esperienza, le condizioni atmosferiche possono avere un effetto considerevole nel calcolo ufficiale del numero degli occupati, elemento che invece è stato trascurabile nelle recenti rilevazione Adp.

Gli Stati Uniti sono stati di recente colpiti da perturbazioni invernali molto severe.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Usa, dato occupati venerdì più debole di dato Adp-Prakken(Adp) | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,783.82
    -2.01%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,024.74
    -1.90%
  • Euronext 100
    1,026.46
    -0.16%