Usa, ordini beni durevoli +3% a gennaio contro attese +1,5%

giovedì 25 febbraio 2010 14:46
 

(versione in italiano)

WASHINGTON, 25 febbraio (Reuters) - Gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti a gennaio sono aumentati del 3% rispetto a dicembre, secondo i dati de-stagionalizzati del ministero del Commercio.

Si tratta di un incremento doppio, in termini percentuali, rispetto alle previsioni, che indicavano una crescita dell'1,5%. La variazione tra dicembre e novembre è stata rivista a +1,9% dal precedente +1,0%.

La variazione è fondamentalmente dovuta al boom degli ordini nel settore dei trasporti, che a gennaio ha visto un balzo del +15,6%. Escludendo tale settore, si osserva un calo degli ordini pari allo 0,6%.