MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 23 febbraio

martedì 23 febbraio 2010 07:44
 

* Atteso da Istat il dato finale sui prezzi al consumo di gennaio. Secondo le stime provvisorie l'inflazione nel primo mese dell'anno è stata pari allo 0,1% su mese e all'1,3% su anno, un aumento congiunturale inferiore alle stime a riflesso della sostanziale debolezza della domanda.

* A Roma intervento Tremonti alla stampa estera alla 16,00.

* Il capo economista del Fmi Oliver Blanchard in un'intervista a Repubblica stmane ha detto che in molti paesi il risanamento dei defict comporterà sforzi sostanziali e prolungati di 10 o 20 anni.

* Ieri sera Lorenzo Bini Smaghi, membro del Consiglio esecutivo della Bce, nel corso del programma della 7 "Otto e mezzo" ha detto che l'euro è solido e nell'ambito dell'attuale crisi ha rappresentato uno "scudo" per i Paesi che lo hanno adottato. Parlando della Grecia, Bini Smaghi ha detto che "bisogna essere più severi ex ante" e ha aggiunto che gli atti dovrebbero essere inferiori a quei 20-25 miliardi di cui si parla in questi giorni.

* A Londra si tiene l'audizione della Commissione britannica Tesoro su rapporto 2010 su inflazione (10,15). Parlano King e membri consiglio politica monetaria Bean, Dale, Miles e Barker.

  Continua...