Usa, gruppo economisti alza previsioni crescita Pil 2010 a +3,1%

lunedì 22 febbraio 2010 09:22
 

WASHINGTON, 22 febbraio (Reuters) - La National Association for Business Economists (Nabe) ha alzato le previsioni per la crescita economica Usa dell'anno in corso.

Nabe prevede una crescita del Pil 2010 al 3,1% rispetto alla stima di +2,9% fornita a novembre. La crescita è attesa a +3,2% nel 2011. "E' in corso un'espansione salutare, anche se ci vorrà tempo per rimettere in sesto i bilanci delle società", dice il presidente di Nabe Lynn Reaser, capo economista di Point Loma Nazarene University.

L'espansione economica è destinata a portare a una ripresa della crescita dell'occupazione nel breve.

La previsione mediana è di un aumento di 50.000 posti di lavoro nel primo trimestre del 2010, in rialzo rispetto alle previsioni di novembre per un andamento stabile.

Il tasso di disoccupazione dovrebbe calare al 9,6% entro il quarto trimestre, in novembre si prevedeva un tasso del 9,5%.