Usa, inflazione gennaio +0,2% mese, poco sotto stime

venerdì 19 febbraio 2010 14:51
 

(Riscrive notizia in italiano)

WASHINGTON, 19 febbraio (Reuters) - L'inflazione Usa a gennaio si è attestata allo 0,2% congiunturale, secondo il dato destagionalizzato fornito dal dipartimento del Lavoro Usa. Le attese del mercato erano per un rialzo dei prezzi pari allo 0,3%. Al netto di alimentari ed energia il dato mostra una contrazione dello 0,1% mensile, contro le attese degli analisti di un +0,1%.

È il primo declino del dato 'ex food/energy' dal 1982.

Il dato tendenziale è del 2,6% a fronte di stime per un +2,8%, e dell'1,6% senza di alimentari ed energia a fronte di attese per 1,7%.