MONETARIO - Cosa succede oggi venerdì 18 febbraio

giovedì 18 febbraio 2010 07:33
 

* A Parigi conferenza stampa Ocse con Gurrìa che presenta le previsioni 2010 per gli aiuti internazionali (10,00). Ieri un rapporto dell'Organizzazione diceva che i paesi ricchi, con Germania, Italia e Giappone in primis, non riusciranno ad onorare le premesse di aiuti economici fatte cinque anni fa al continente africano.

* Al termine dei due giorni di riunione di politica monetaria Banca del Giappone ha confermato i tassi allo 0,1%, non offrendo così risposte alle pressioni del governo su una lotta più vigorosa alla deflazione. Attesa la conferenza stampa di Shirakawa, per avere ulteriori dettagli sull'andamento economico del paese.

* Come già la seduta di ieri, anche quella di oggi vedrà al centro dell'interesse le aste di nuovi titoli di stato per rilevare il grado di fiducia degli investitori.

Oggi la più significativa è quella della Spagna sui trentennali. Si aggiungono poi le aste francesi e Usa.

* Il Tesoro italiano annuncerà in serata le aste delle prossima settimana. Le attese sono di Bot a sei mesi di un ammontare poco sotto quello in scadenza di 10 mld, oltre al Ctz atteso essere offerto per circa 3 mld, vista la forte domanda.

Per le scadenze a medio lungo, sono attese le riaperture di Btp marzo 2020 e 2012. Per il secondo vale lo stesso discorso del Ctz, con l'attesa di un'offerta di circa 3 mld. Invece per il Cct è atteso un nuovo titolo, probabilmente con scadenza febbraio 2017, offerto per 3-3,5 mld.

* Il prezzo del greggio americano registra sulle piazze asiatiche una flessione a circa 77 dollari sulla rimonta del dollaro ai massimi di nove mesi contro l'euro. Intorno alle 7,30 la scadenza a marzo sul Nymex cede 37 cent a 76,97, quella ad aprile sul Brent 36 cent a 75,91.   Continua...