10 febbraio 2010 / 06:40 / 8 anni fa

RPT - MONETARIO - Cosa succede oggi mercoledì 10 febbraio

(aggiunge in primo paragrafo smentita portavoce governo tedesco)

* Ieri una fonte tedesca della coalizione al potere in Germania aveva rivelato la notizia, poi smentita dal portavoce del governo, sul raggiungimento di un accordo in linea di principio dei governi europei per aiutare la Grecia. L'opzione più probabile sarebbe stata quella di un 'sostegno bilaterale', diceva la fonte. Per Fitch un salvataggio dei membri più deboli della zona euro è una possibilità, ma molto improbabile, e non si basa sulle stime dei rating.

* Secondo il quotidiano italiano La Stampa, Berlino si starebbe muovendo per evitare che Draghi ottenga la guida della Banca centrale europea dopo la scadenza del mandato di Trichet. In un documento di riflessione riservato ai suoi sherpa comunitari il ministro delle Finanze tedesco avrebbe scritto che "bisogna fare attenzione a evitare che da questo (la vicina nomina del successore di Papademos) si crei una condizione favorevole perché Draghi diventi presidente della Bce".

* A Bruxelles entra in attività la Nuova Commissione Ue, votata ieri dal Parlamento europeo. Tra le sfide pricipali del nuovo "board" l'uscita dell'Unione europea dalla crisi economica. Possibili indicazioni sulla questione della crisi debitoria greca da parte del neo commissario agli Affari economici e monetari Olli Rehn.

* Sul fronte macroeconomico arrivano tra gli altri i dati sulla produzione industriale di dicembre in Italia, Francia e Gran Bretagna. In tutti i casi è previsto un incremento su base mensile, lieve in particolare per l'Italia (+0,1%).

Il dato principale della giornata giungerà comunque dagli Usa, con la bilancia commerciale di dicembre. Previsto un deficit di 36 miliardi di dollari, in lieve riduzione rispetto ai 36,4 miliardi di novembre, quando il disavanzo fece segnare un aumento superiore alle attese, per via dell'impennata delle importazioni.

* In primo piano oggi l'asta tedesca: in arrivo Bund gennaio 2020, cedola 3,25%, per 5 miliardi di euro. Titoli decennali offerti anche negli Usa.

Per l'Italia è giornata di aste a breve: Bot a 12 mesi per 7 miliardi, a fronte di scadenze, sullo stesso titolo, per 8,25 miliardi. Non verrà invece effettuata l'asta di Bot trimestrali.

* In Giappone, diffuso il dato sugli ordini di macchinari: nel periodo ottobre/dicembre è salito per la prima volta in quasi due anni, a +0,5%, aumentando le speranze di una buona lettura del Pil sul trimestre.

* È stata stata rimandata per maltempo (per ora senza nuova data) l'audizione del presidente della Fed Bernanke alla commissione Servizi finanziari del Congresso. La Fed ha tuttavia comunicato che verrà ugualmente diffuso il testo dell'intervento che Bernanke avrebbe dovuto tenere.

* A Roma audizione del direttore generale dell'Agenzia delle entrate Attilio Befera alla commissione Finanze della Camera. Nei suoi ultimi interventi Befera ha parlato dell'esito dello scudo fiscale, ma non ha mai fornito previsioni di gettito per il fisco.

* Le importazioni cinesi nel mese di gennaio sono aumentate su anno dell'85,5%, le esportazioni del 21%, registrando però su base congiunturale una battuta d'arresto rispettivamente del 15,1% e del 16,3%.

* Il prezzo del greggio registra una lieve flessione sulle piazze asiatiche, a quota 73,5 dollari. Ieri i dati Api hanno evidenziato un forte aumento delle scorte di greggio, segno della persistente debolezza della domanda. I dati Eia saranno invece posticipati a venerdì a causa di una tempesta di neve.

Intorno alle 7,30 il contratto a marzo sul Nymex cede 25 cent a 73,5 dollari, il Brent 33 cent a 71,8.

* Netto calo in chiusura per il reddito fisso americano. L'asta da 40 miliardi di carta a tre anni ha ricevuto un'accoglienza tiepida, innescando preoccupazioni anche per l'asta di oggi del 10 anni. Il due anni ha chiuso ieri sera in flessione di 4/32 con tasso allo 0,831%, il 10 anni di 22/32 con rendimento al 3,647%, il 30 anni di 1*14/32 con tasso al 4,587%.

DATI MACROECONOMICI

ITALIA

* Istat, produzione industriale dicembre (10,00) - attesa 0,1% m/m; -4,6% a/a

FRANCIA

* Partite correnti dicembre (8,45)

* Produzione industriale dicembre (8,45) - attesa 0,5% m/m

GRAN BRETAGNA

* Banca d'Inghilterra presenta rapporto trimestrale su inflazione (11,30)

* Produzione industriale dicembre (10,30) - 0,2% m/m; -4,1% a/a

USA

* Commercio estero dicembre (14,30) - attesa -36,0 miliardi

ASTE DI TITOLI DI STATO ITALIA

* Tesoro, asta 7 miliardi Bot a 12 mesi (365 gg)

GERMANIA

* Tesoro asta 5 miliardi Bund gennaio 2020, cedola 3,25%

USA

* Tesoro, asta titoli a 10 anni (19,00)

BANCHE CENTRALI

SVEZIA

* A Stoccolma inizia riunione di politica monetaria banca centrale; termina domani (9,00)

USA

* A Washington audizione Bernanke a commissione servizi finanziari Camera (16,00)

* A Washington audizione Tarullo, membro board Fed, a sottocommissione sicurezza bancaria Senato (15,30)

* A Dallas intervento Fisher (19,20)

* A Fildelfia intervento Plosser, Fed (18,45).

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below