Usa, vendite case esistenti a dicembre scendono oltre attese

lunedì 25 gennaio 2010 16:18
 

WASHINGTON, 25 gennaio (Reuters) - Le vendite di case esistenti negli Stati Uniti a dicembre sono scese del 16,7% al tasso annualizzato di 5,45 milioni di unità, segnando la flessione più consistente dall'inizio della serie nel 1968.

Lo ha reso noto la National Association of Realtors (NAR).

Il consensus per dicembre indicava vendite pari a 5,9 milioni dai 6,54 milioni di novembre (+7,4%).

Nell'intero 2009 le vendite di case esistenti sono salite del 4,9% rispetto al 2008 al tasso di 5,156 milioni di unità.

I prezzi medi a dicembre si sono attestati a 178.300 dollari, in rialzo dell'1,5% da dicembre 2008.