MONETARIO - Cosa succede oggi martedì 26 gennaio

martedì 26 gennaio 2010 07:38
 

* A Roma si tiene l'incontro fra Draghi e i principali banchieri italiani. Al centro della riunione a palazzo Koch e allargata a tutto il Direttorio e all'Abi, i temi di attualità economica, dall'uscita dalla crisi all'attività bancaria.

* A Parigi si tiene un workshop Ocse sulle risposte alla crisi con la partecipazione del numero uno dell'organizzazione Angel Gurria.

* A Washington l'Fmi pubblica aggiornamenti del World economic outlook e del Global financial stability report (15,30). L'Ufficio Budget del Congresso pubblica l'outlook economico e budget 2010 (16,00)

* La Banca centrale del Giappone al termine della riunione di politica monetaria ha deciso di lasciare i tassi invariati allo 0,1%, come nelle attese, e si è detta pronta ad altre mosse distensive visto che la crescita è fragile. La BoJ ha rinnovato le sue stime fatte l'ottobre scorso prevedendo una più mite deflazione nel prossimo anno fiscale e l'anno prossimo, ma mantiene l'idea che i prezzi caleranno ancora per i prossimi tre anni.

* Il ministro delle finanze giapponese ha detto che ha intenzione di combattere la deflazione insieme alla BoJ. Il governatore della BoJ interverrà alle 8,15 italiane.

* In Cina, ad alcune banche selezionate la Banca centrale ha chiesto di alzare la loro riserva obbligatoria di ulteriori 0,5 punti percentuali a partire da oggi.

  Continua...