Francia e Germania confermano revisione al rialzo stime Pil 2010

lunedì 18 gennaio 2010 17:23
 

PARIGI/FRANCOFORTE, 18 gennaio (Reuters) - Francia e Germania rivedono al rialzo ufficialmente le stime sul Pil 2010 rispettivamente all'1,4% dallo 0,75% e all'1,5% dall'1,2% precedentemente atteso.

Le conferme arrivano dai ministri delle Finanze dei due paesi dopo che nei giorni scorsi vi erano state delle anticipazioni in questa direzione.

In particolare, il ministro dell'Economia francese Christine Lagarde, parlando con i giornalisti dopo una riunione del consiglio dei ministri ha detto che "il contesto internazionale e la domanda verso i prodotti francesi sono migliorati e questo ci porta a rivedere le nostre stime di crescita dallo 0,75% all'1,4&".

Le nuove stime saranno ufficialmente incluse nell'integrazione alla legge finanziaria che sarà presentata mercoldì prossimo.

In Germania il ministro tedesco dell'Economia Rainer Bruederle ha confermato che le previsioni del governo sulla crescita del 2010 saranno riviste al rialzo all'1,5% dall'1,2%, nel giorno in cui la Bundesbank ha detto che la ripresa è proseguita nel quarto trimestre del 2009 anche se ad un ritmo ridotto.