Usa, prezzi al consumo +0,1% a dicembre, sotto attese

venerdì 15 gennaio 2010 15:06
 

WASHINGTON, 15 gennaio (Reuters) - L'indice dei prezzi al consumo Usa a dicembre è cresciuto sotto le attese, con un rialzo limitato allo 0,1% rispetto al mese precedente, a causa dei limitati aumenti registrati dagli alimentari e dall'energia. A novembre l'inflazione era cresciuta dello 0,4%. Lo ha annunciato il Dipartimento del lavoro Usa.

Le previsioni degli analisti consultati da Reuters erano per un aumento dei prezzi a dicembre dello 0,2%. Il dato allontana i timori di pressioni inflazionistiche e permette alla Fed di mantenere tassi bassi per un periodo prolungato di tempo. Hanno frenato l'aumento dei prezzi soprattutto il limitato rialzo della benzina (+0,2% contro il +6,4% di novembre) e dei prodotti alimentari (+0,2% rispetto al +0,1% di novembre).

Rispetto a dicembre 2008, l'inflazione è cresciuta del 2,7%, il maggior balzo degli ultimi due anni (+4,1% a dicembre 2007). Il consensus era per un avanzamento del 2,8%.