13 agosto 2008 / 15:47 / tra 9 anni

PUNTO 1 - Germania, contrazione Pil trim2 minore attese - fonti

(riscrive dopo fonti governo)

BERLINO, 13 agosto (Reuters) - La crescita economica tedesca nel primo trimestre, annunciata in origine all‘1,5%, verrà rivista al ribasso, di conseguenza la contrazione del periodo aprile-giugno risulterà inferiore alle attese, secondo quanto riferito da fonti governative.

“Il risultato è che la contrazione nel secondo trimestre finirà per essere lievemente inferiore rispetto a quanto temevamo inizialmente”, ha segnalato una delle fonti.

Le fonti precisano che il Pil accuserà un calo dell‘ordine di grandezza compreso tra lo 0,5% e lo 0,75%, confermando in linea di massima le indiscrezioni del quotidiano Bild, che senza citare una fonte indicava una contrazione dello 0,5-0,7% trimestre su trimestre.

Secondo il giornale finanziario tedesco, una delle ragioni a monte della flessione sarebbe stata la debolezza delle attività di costruzione, dopo che l‘inverno mite ha consentito la realizzazione di progetti edilizi nel primo trimestre.

L‘ufficio federale di statistica pubblicherà il dato relativo al Pil alle 8 di domani.

I 40 economisti interpellati da Reuters ECONDE la settimana scorsa si aspettano in media che il Pil scivoli dello 0,8% nel periodo aprile-giugno dopo l‘espansione record dell‘1,5% nel primo trimestre, massimo dal 1996.

0 : 0
  • narrow-browser-and-phone
  • medium-browser-and-portrait-tablet
  • landscape-tablet
  • medium-wide-browser
  • wide-browser-and-larger
  • medium-browser-and-landscape-tablet
  • medium-wide-browser-and-larger
  • above-phone
  • portrait-tablet-and-above
  • above-portrait-tablet
  • landscape-tablet-and-above
  • landscape-tablet-and-medium-wide-browser
  • portrait-tablet-and-below
  • landscape-tablet-and-below