Crisi, intervento pubblico elemento cruciale ripresa - Bernanke

martedì 13 gennaio 2009 14:21
 

WASHINGTON, 13 gennaio (Reuters) - Per il presidente di Federal Reserve Ben Bernanke l'economia mondiale è duramente colpita dalla crisi finanziaria e la risposta dei governi sarà l'elemento chiave per determinare tempistica e intensità della ripresa economica.

"Da quasi un anno e mezzo il sistema finanziario globale è sottoposto a strordinaria pressione, una pressione che ha ormai definitivamente contagiato l'economia globale più in generale" si legge nel testo di un intervento del numero uno Fed alla London School of Economics.

"In termini di prodotto interno lordo, posti di lavoro e ricchezza perduti, i danni sono già significativi" spiega.

Nel primo intervento dedicato anche alla politica monetaria da inizio dicembre a oggi Bernanke osserva inoltre che Federal Reserve dispone ancora di "potenti strumenti" che potrebbero venire utilizzati per rilanciare la ripresa anche dopo aver ridotto i tassi di interesse ormai in prossimità dello zero.