Cina, per governatore banca centrale rallentamento è moderato

lunedì 12 gennaio 2009 08:02
 

BASEL, 12 gennaio (Reuters) - Il rallentamento economico cinese è moderato rispetto a quello di altri paesi, ma è necessario mantenere alta la vigilanza per evitare una frenata più brusca.

Lo ha detto oggi ai giornalisti il governatore della banca centrale cinese Zhou Xiaochuan aggiungendo che la produzione industriale è ancora in crescita, ma che è necessario un forte pacchetto di aiuti per sostenere l'economia.

"Molti ritengono che (una crescita del Pil dell'8% nel 2009) sia un obiettivo ragionevol,e ma sappiamo che dobbiamo guardare alla situazione internazionale", ha detto.