Crisi, Maroni-Tremonti: per fine mese via ad osservatori credito

mercoledì 11 marzo 2009 19:21
 

ROMA, 11 marzo (Reuters) - Partiranno entro fine mese gli osservatori, presso le Prefetture, che dovranno monitorare l'andamento del credito alle imprese.

E' quanto hanno annunicato il ministro dell'interno, Roberto Maroni, e il ministro dell'Economica, Giulio Tremonti, dopo aver avuto un incontro con i prefetti.

"Pensiamo che il sistema possa partire entro fine mese a livello di singoli osservatori", ha detto Maroni.

I prefetti potranno raccogliere segnalazioni dalle imprese e chiedere il supporto della Guardia di Finanza. Maroni e Tremonti hanno spiegato che le Prefetture, oltre a chiedere informazioni alle banche, potranno bussare allo sportello degli uffici regionali della Banca d'Italia.

"Le Prefetture potranno avvalersi delle loro strutture, potranno chiedere il nostro know-how, potranno chiedere aiuto alla Guardia di Finanza, credo che abbiano tutti gli strumenti per operare", ha detto Tremonti.

"Il prefetto opera su mandato del ministro dell'Interno, del ministro dell'Economia e su mandato di tutto il governo. Ha tutti i poteri che ha il governo, potrà chiedere informazioni anche a Banca d'italia", ha aggiunto Maroni.