Usa hanno bisogno di misure coraggiose - Geithner a Senato

mercoledì 11 febbraio 2009 18:31
 

WASHINGTON, 11 febbraio (Reuters) - Il segretario al Tesoro Usa Timothy Geithner è del parere siano necessari interventi coraggiosi per porre fine alla grave crisi finanziaria che ha trascinato la prima economia mondiale in una profonda recessione.

"Un fallimento nell'attuare con forza e rapidità peserebbe molto di più alle famiglie e al commercio nel lungo termine" ha detto nella testimonianza davanti alla Commissione Bilancio del Senato.

Geithner si è presentato davanti ai legislatori per il secondo giorno consecutivo, dopo aver illustrato ieri il piano del governo Obama per continuare nel salvataggio del sistema bancario, colpito da forti perdite dopo il collasso del mercato immobiliare.

Il piano prevede l'utilizzo di 2 milioni di dollari per rimuovere dal sistema gli asset "cattivi" delle banche e ripristinare il flusso del credito, i mercati non lo hanno tuttavia bene accolto per la sua mancanza di dettagli e chiarezza.

Geithner ha detto che ci vorrà molto tempo perché i problemi causati dalla crisi possano risolversi e ha promesso una collaborazione stretta con con i legislatori per i dettagli del piano e ha segnalato che molti piccoli punti sono in via di risoluzione.