G7, Geithner esorterà ministri economia a decisioni coraggiose

mercoledì 11 febbraio 2009 19:47
 

WASHINGTON, 11 febbraio (Reuters) - Il segretario del Tesoro Usa Timothy Geithner esorterà nel fine settimana i suoi colleghi del G7 a mettere in atto azioni coraggiose per rafforzare la regolamentazione dei mercati finanziari e spingere l'economia fuori dalla recessione.

Lo ha detto oggi un funzionario del dipartimento del Tesoro in un briefing con i giornalisti.

Geithner, in arrivo questo venerdì a Roma per incontrarsi con i ministri delle finanze del G7 e con i governatori delle banche centrali, illustrerà loro i piani - resi noti ieri - pensati per salvare il sistema finanziario americano.

"Chiederemo certamente agli altri i loro piani e li incoraggeremo a prendere misure coraggiose per sostenere l'economia globale", ha affermato il funzionario, aggiungendo che gli Usa accettano una "buona quota" di colpa per i malanni dell'economia globale, ma che è tempo di andare avanti.

Relativamente alle banche, secondo il funzionario del Tesoro, sarebbe meglio per loro restare in mano ai privati, ma è necessario ristrutturare il sistema finanziario.