Banche, 2009 resta anno difficile per qualità credito-Faissola

giovedì 11 giugno 2009 09:37
 

SIENA, 11 giugno (Reuters) - Il 2009 è e resta un anno difficile per la qualità del credito delle banche italiane. Lo ha detto il presidente dell'Abi Corrado Faissola dopo che ieri il direttore generale di Bankitalia Fabrizio Saccomanni aveva parlato di un peggioramento inevitabile per il prossimo futuro.

"Temo che rimanga un anno difficile", ha detto Faissola.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Banche, 2009 resta anno difficile per qualità credito-Faissola | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    20,609.16
    +0.06%
  • FTSE Italia All-Share Index
    22,818.40
    +0.10%
  • Euronext 100
    1,010.93
    -0.08%