Germania, ordini industria gennaio scesi dell'8%, più di attese

mercoledì 11 marzo 2009 12:23
 

FRANCOFORTE, 11 marzo (Reuters) - Gli ordini del settore manifatturiero tedesco sono scesi dell'8% in gennaio, mese/mese, molto più del previsto.

Lo dice il ministero dell'Economia aggiungendo che si tratta del maggior calo dalla riunificazione dello stato tedesco.

L'andamento della produzione industriale del Paese rimane "estremamente incerto", ha anche sottolineato il ministero.

Il dato è da confrontare con quello rivisto di dicembre (-7,6% m/m) e con il consensus degli analisti sentiti da Reuters, -2,2%.

In particolare gli ordini 'domestici' sono scesi del 4,3%, quelli esteri dell'11,4%. Da rilevare poi la contrazione dei beni in conto capitale (-9,1%); i prodotti intermedi hanno registrato un -6,8% e i beni di consumo un -6,7%.

 

AGGIORNAMENTO

  • Italy
  • US
  • UK
  • Europe
Germania, ordini industria gennaio scesi dell'8%, più di attese | Notizie | Macroeconomia | Reuters.com
    chart
  • FTSEMIB
    21,336.77
    -0.37%
  • FTSE Italia All-Share Index
    23,569.28
    -0.29%
  • Euronext 100
    1,027.75
    -0.03%