Germania, avanzo commerciale a minimi di oltre sette anni

martedì 10 marzo 2009 08:35
 

BERLINO, 10 marzo (Reuters) - L'avanzo commerciale in Germania si è ridotto ai minimi di oltre sette anni a gennaio, con le esportazioni calate più decisamente delle importazioni secondo i dati preliminari forniti oggi dall'ufficio federale di statistica tedesco.

In termini destagionalizzati l'avanzo è stato di 8,3 miliardi di euro, un dato inferiore alle previsioni di 10 miliardi raccolte settimana scorsa da un sondaggio Reuters.

A dicembre il surplus si era attestato a 11 miliardi, rivisto da 10,7 miliardi.

L'ufficio di statistica ha detto che l'avanzo di gennaio è il più basso dal novembre 2001 quando era stato di 7,35 miliardi.

Nel dettaglio, le esportazioni sono diminuite mensilmente del 4,4% (a fronte di stime per un calo del 4%) e le importazioni dello 0,8% (rispetto ad attese di flessione del 3,6%).