Fmi prima del G20 stimerà caduta commercio mondiale 5% in 2009

lunedì 9 marzo 2009 18:51
 

ROMA, 9 marzo (Reuters) - Il Fondo monetario internazionale prevede una caduta del 5%, o anche maggiore, del commercio mondiale nel 2009.

Lo riferisce una fonte del Fmi.

La nuova previsione, che sarà annunciata il 25 o il 26 marzo e servirà per i lavori del G20 che si tiene il 2 aprile a Londra, prevede una frenata dei commerci più intensa di quella stimata appena 2 mesi fa. Allora, l'organsimo internazionale parlò di una possibile contrazione del 2,8% nel commercio mondiale per quest'anno.

L'aumento della contrazione, secondo il Fondo, non è una conseguenza della recessione, ma mostra come la globalizzazione si stia sciogliendo per effetto dell'impatto della crisi finanziaria.