Usa, vendite in corso case -3,2% luglio, consensus -1%

martedì 9 settembre 2008 16:10
 

WASHINGTON, 9 settembre (Reuters) - Negli Stati Uniti l'indice che misura le vendite in corso di case esistenti ha registrato a luglio una flessione più acuta delle attese, riducendo l'aumento registrato il mese precedente.

La National Association of Realtors ha calcolato per l'indicatore un calo di 3,2% a 86,5 da 89,4 di giugno (livello rivisto). Gli economisti avevano previsto, invece, un calo di 1%.

Il capo economista dell'Associazione - Lawrence Yun - ha detto che l'indice oscilla mensilmente, ma, considerando diversi mesi, risulta pressochè piatto.

L'associazione prevede che nel 2008 le vendite di case esistenti saranno pari a 5,010 milioni di unità nel 2008, mentre saliranno a 5,354 milioni nel 2009.