Zona euro, rischi inflazione molto equilibrati - bollettino Bce

giovedì 9 luglio 2009 11:37
 

FRANCOFORTE, 9 luglio (Reuters) - I rischi di inflazione nella zona euro sono ampiamente equilibrati.

Lo scrive la Banca centrale europea nel suo bollettino mensile che tradizionalmente riprende le dichiarazioni di politica monetaria della settimana scorsa del presidente Jean-Claude Trichet.

I rischi di un rialzo vengono dall'aumento oltre le attese dei prezzi delle commodity e delle tasse indirette, mentre rischi al ribasso sono legati alle prospettive sull'attività economica.

"Gli indicatori sulle aspettative di inflazione sul medio-lungo restano in linea con l'obiettivo del consiglio di mantenere i tassi di inflazione lievemente al di sotto del 2% nel medio termine", si legge.

Avrà vita breve l'attuale periodo di tassi inflattivi molto bassi o negativi, aggiunge la Banca centrale.