Germania, avanzo commerciale agosto cala a sorpresa, giù export

venerdì 9 ottobre 2009 08:30
 

BERLINO, 9 ottobre (Reuters) - L'avanzo della bilancia commerciale tedesca in agosto si è contratto inaspettatamente, con le esportazioni in calo per la prima volta in quattro mesi. Lo hanno mostrato i dati diffusi dall'Ufficio Federale di Statistica.

Se si escludono le variazioni stagionali, le esportazioni sono scese dell'1,8% su mese in agosto a 67 miliardi di euro. Le importazioni sono salite dell'1,1% a 56,4 miliardi di euro.

Il calo mensile delle esportazioni ha portato l'avanzo commerciale destagionalizzato a 10,6 miliardi, da 12,5 milardi del mese precedente, ha detto l'Ufficio. Gli economisti interpellati da Reuters avevano previsto un aumento del surplus a 12,6 miliardi. Le importazione erano viste in crescita dello 0,9% su mese e le esportazioni dell'1,7%.

I dati frenano le speranze sulla tenuta della ripresa del Pil tedesco, che nel terzo trimestre ha mostrato una crescita dello 0,3%.