Germania, a settembre avanzo commerciale scende a 9,9 mld euro

lunedì 9 novembre 2009 08:20
 

BERLINO, 9 novembre (Reuters) - L'avanzo commerciale tedesco di settembre si è ridotto a sorpresa a 9,9 miliardi di euro in termini destagionalizzati rispetto ai 10,6 miliardi di agosto secondo i dati diffusi oggi dall'ufficio federale di statistica.

Il dato, che si confronta con un consensus Reuters per un surplus in espansione a 11,5 miliardi, si deve al maggiore balzo delle importazioni in oltre un anno.

A settembre, a livello destagionalizzato, queste ultime sono cresciute del 5,8% a 58,4 miliardi di euro, mentre le esportazioni sono aumentate del 3,8% a 68,3 miliardi. In termini non destagionalizzati, l'export ha subìto una contrazione del 18,8% su base annua e le importazioni del 16,3%.