Cina, cala inflazione agosto, ma economia verso stabilizzazione

venerdì 9 settembre 2016 08:01
 

PECHINO, 9 settembre (Reuters) - Scende l'inflazione cinese in agosto, ai minimi da quasi un anno, spinta verso il basso dalla riduzione dei prezzi alimentari.

Tuttavia dal fronte dei prezzi alla produzione arrivano conferme del rallentamento del trend discendente, un ulteriore segnale incoraggiante di stabilizzazione delle prospettive economiche del Paese.

L'indice dei prezzi al consumo ha segnato un incremento annuo dell'1,3% (il livello più basso da ottobre dell'anno scorso), dopo il +1,8% di luglio, contro attese per un rallentamento meno marcato, a +1,7%.

Ma gli economisti guardano con favore al dato sui prezzi non alimentari, la cui crescita rimane immutata sul +1,4% di luglio.

L'indice Ppi ha registrato una contrazione dello 0,8% su anno in agosto, dopo il -1,7% del mese precedente: si tratta del calo meno marcato dei prezzi alla produzione dall'aprile del 2012. Le stime erano per un -0,9%.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia