Italia chiuderà il 2016 meglio di 2015 - Renzi

venerdì 2 settembre 2016 13:02
 

CERNOBBIO, 2 settembre (Reuters) - Per l'Italia il 2016 si chiuderà meglio del 2015.

A dirlo è il presidente del Consiglio Matteo Renzi con un implicito riferimento a una maggiore crescita rispetto allo 0,8% non destagionalizzato del 2015.

Renzi, intervenendo al workshop Ambrosetti, ha ricordato che oggi Istat ha reso noto che il Pil acquisito alla fine del secondo trimestre è pari allo 0,7%.

"Ci siamo agganciati al gruppo degli altri paesi ma non stiamo andando meglio. Che l'Italia vada neglio degli anni scorsi è un dato di fatto", ha affermato.

Oggi Istat ha confermato che nel secondo trimestre il Pil su base congiunturale è rimasto fermo, mentre è aumentato dello 0,8% su base tendenziale.

La previsione per il 2016 del governo, diffusa la scorsa primavera, è dell'1,2% ma si appresta a essere rivista al ribasso nella legge di Stabilità.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia