Zona euro, fiducia consumatori scende a luglio a -7,9 da -7,2 giugno

mercoledì 20 luglio 2016 16:18
 

BRUXELLES, 20 luglio (Reuters) - La fiducia dei consumatori europei e della zona euro è scesa sensibilmente a luglio, secondo i dati diffusi oggi dalla Commissione Ue, nuovo segnale della debolezza del sentiment dopo il voto a favore della Brexit dello scorso 23 giugno.

La stima flash della Commissione mostra un calo della fiducia di 0,7 punti a -7,9 a luglio, da un -7,2 rivisto di giugno. Il dato di giugno era stato fissato precedentemente a -7,3.

Gli economisti sentiti da Reuters avevano stimato un calo leggermente più alto a -8,0.

Il deciso calo di luglio segue un leggero ribasso a giugno e due rialzi consecutivi ad aprile e maggio.

I dati per l'Unione europea come insieme mostrano un calo ancora peggiore, di 1,8 punti a -7,6, un livello mai visto in due anni. L'indicatore per il blocco nella sua interezza è ora sotto l'indicatore della zona euro per la prima volta da anni.

La stima diffusa dalla Commissione conferma il trend sul calo della fiducia dopo il voto sulla Brexit, già visto ieri in Germania, con la discesa dell'indice Zew per luglio a -6,8 da 19,2 di giugno.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia