Fiducia consumatori giugno scende a 110,2 da 112,5 maggio, sotto attese - Istat

martedì 28 giugno 2016 10:00
 

ROMA, 28 giugno (Reuters) - A giugno la fiducia dei consumatori scende a 110,2 da 112,5 (rivisto da 112,7) di maggio.

Lo rende noto Istat, aggiungendo che si tratta del minimo da agosto 2015.

La mediana delle stime raccolte da Reuters fra gli analisti indicava un indice a 112,5 in giugno.

La diminuzione, spiega Istat, "segue quella già registrata nei due mesi precedenti".

Tutte le componenti del clima di fiducia dei consumatori risultano in calo: il clima personale (a 103,0 da 105,4) e quello economico (a 131,8 da 135,7), così come il clima corrente (a 108,2 da 109,8) e quello futuro (a 112,9 da 117,6).

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia