Italia, fiducia imprese e consumatori calano a febbraio sotto attese - Istat

giovedì 25 febbraio 2016 10:00
 

ROMA, 25 febbraio (Reuters) - Nel mese di febbraio scendono oltre le attese sia il clima di fiducia dei consumatori che delle imprese.

Secondo i dati diffusi da Istat, la fiducia delle imprese manifatturiere scende a 102 dal 103 di gennaio (rivisto da 103,2), mettendo a segno il quarto mese consecutivo di calo.

La mediana delle stime raccolte da Reuters fra gli analisti indicava un livello a 102,7.

Istat segnala il peggioramento sia dei giudizi sugli ordini sia le attese sulla produzione (a -14 da -13 e a 9 da 11, rispettivamente), mentre i giudizi sulle scorte passano a 3 da 4.

L'indice complessivo è invece salito a 103,1 dal 101,4 di gennaio (rivisto da 101,5).

L'indice di fiducia dei consumatori scende a 114,5 dal 118,6 di gennaio (rivisto da 118,9).

La mediana delle stime raccolte da Reuters fra gli analisti indicava un indice a 117,9.

Diminuiscono tutte le stime delle componenti del clima di fiducia dei consumatori. La flessione risulta più sensibile per le componenti economica (a 141,8 da 152,4) e futura (a 120,5 da 127,1), più contenuta per le componenti personale (a 105,8 da 107,6) e corrente (a 110,7 da 113,5).

Sul sito www.reuters.com altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia