Fed, necessari più di 4 rialzi in 2016 se prezzi risalgono - Lacker

giovedì 7 gennaio 2016 15:27
 

RALEIGH (North Carolina), 7 gennaio (Reuters) - La Fed potrebbe dover alzare il costo del denaro più di quattro volte nel corso del 2016 qualora i prezzi petroliferi si stabilizzassero, il dollaro terminasse di apprezzarsi e l'inflazione dovesse risalire verso il target del 2%.

A dirlo è il presidente della Fed di Richmond Jeffrey Lacker, che si dice inoltre fiducioso su un riavvicinamento dell'inflazione al target in tempi brevi, a meno di shock inattesi all'economia.

"Un sentiero più aggressivo sarebbe opportuno", rispetto a quello dei quattro rialzi generalmente adottato come ipotesi per quest'anno, se l'inflazione si dovesse muovere "rapidamente" verso il 2%, ha affermato Lacker, aggiungendo di vedere i primi segnali di una più forte crescita dei salari.

Lacker è membro del Fomc senza diritto di voto per quest'anno.

L'esponente della Fed ha tuttavia sottolineato che se l'obiettivo del 2% dovesse rimanere lontano, anche a causa di prezzi energetici che non hanno ancora raggiunto i minimi e di un nuovo apprezzamento del dollaro, "avrebbe senso un percorso di rialzo più morbido".

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia