Gb, crescita servizi rallenta a dicembre, trim4 più debole delle attese

mercoledì 6 gennaio 2016 10:56
 

LONDRA, 6 gennaio (Reuters) - L'attività del settore dei servizi ha rallentato leggermente il proprio ritmo di crescita in Gran Bretagna a dicembre, suggerendo un'espansione dell'economia più modesta di quanto inizialmente stimato negli ultimi tre mesi dell'anno appena concluso.

E' quanto emerge dall'indagine congiunturale tra i direttori acquisti condotta da Markit/Cips, sulla base della quale viene elaborato l'indice Pmi (Purchasing managers'index), che nell'ultimo mese del 2015 ha rallentato a 55,5 da 55,9 di novembre, quando aveva segnato il massimo da quattro mesi.

La mediana delle attese raccolte da Reuters in un sondaggio tra gli economisti convergeva su una lieve accelerazione a 55,6 dell'attività del settore che costituisce la parte preponderante dell'economia britannica. Una lettura oltre 50 segnala espansione dell'attività.

L'indice composito, sintesi di manifattura e servizi, ha frenato il ritmo di crescita a 55,5 da 55,7.

Secondo Markit, le indagini Pmi dell'ultimo trimestre del 2015 sono compatibili con una crescita dell'economia di 0,5%, leggermente inferiore rispetto alla stima di novembre (0,6%), dopo l'espansione di 0,4% del terzo trimestre, la più debole da circa tre anni. Nella media d'anno, secondo Markit, le indagini suggeriscono una crescita del Pil britannico di 2,2%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia