Fiat Chrysler, vendite Usa a dicembre +13%, intero 2015 +7%

martedì 5 gennaio 2016 14:39
 

MILANO, 5 gennaio (Reuters) - Fiat Chrysler archivia dicembre con vendite negli Usa in crescita del 13% a 217.527 unità, mettendo a segno il miglior mese di dicembre da quando ha iniziato l'attività oltre 90 anni fa.

Lo comunica la società, aggiungendo che le scorte sono pari a 81 giorni di offerta (631.668 veicoli).

Per l'intero 2015, si legge in una nota, le vendite Usa salgono del 7% e segnano il dato più forte dal 2005. "Per il secondo anno consecutivo la società ha superato i 2 milioni di vendite Usa. Le vendite di Fca Us sono cresciute ogni anno negli ultimi sei anni", commenta nel comunicato Reid Bigland, responsabile delle vendite Usa del gruppo.

I marchi Jeep, Dodge, Ram Truck e Fiat hanno registrato a dicembre un aumento delle vendite rispetto allo stesso mese dell'anno precedente.

Il gruppo ha esteso la serie di incrementi delle vendite su base annua a 69 mesi consecutivi, sottolinea la nota.

Sul sito www.reuters.it le altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia