Cina, export novembre peggio di attese, ma import frena calo

martedì 8 dicembre 2015 08:10
 

PECHINO, 8 dicembre (Reuters) - Le esportazioni cinesi a novembre hanno registrato una nuova flessione, rafforzando la sensazione che l'economia del colosso asiatico stia rallentando e che il Pil nel quarto trimestre possa fornire delle sorprese negative, sebbene le importazioni siano scese meno delle attese.

Il mese scorso le esportazioni di Pechino sono cadute del 6,8% rispetto ad un anno prima, quinto mese consecutivo con il segno meno. Segno meno anche per le importazioni: -8,7%, tredicesima flessione consecutiva. Gli analisti interpellati da Reuters stimavano un calo dell'export del 5%, mentre le importazioni erano attese in ribasso del 12,6%.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia