Italia, fiducia prevarrà su momentanea paura - Padoan

martedì 1 dicembre 2015 14:40
 

BOLOGNA, 1 dicembre (Reuters) - La fiducia in Italia è tornata a galla dopo anni in cui era stata minata e la situazione di paura creatasi dopo i fatti francesi è solo temporanea.

A dirlo è il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, intervenendo al convegno "Viaggio nell'Italia che innova" organizzato da IlSole24Ore ed Ey.

"C'è la sfiducia legata alla paura che probabilmente fa più effetto ma ha anche un effetto sì violento ma temporaneo e limitato. Il fatto che la fiducia delle famiglie e delle imprese stia tornando mi fa stare relativamente tranquillo", ha detto ricordando però che "l'economia mondiale sta andando meno bene di quanto pensavamo sei mesi fa per causa del rallentamento dei Paesi emergenti, soprattutto Brasile e Russia".

Secondo Padoan la crescita della domanda interna è un fattore "estremamente positivo" ed è "anche segno di fiducia".

I dati odierni dell'Istat relativi al Pil del terzo trimestre evidenziano una crescita dei consumi accanto a un calo di esportazioni e investimenti.

A novembre l'indice della fiducia dei consumatori ha toccato il massimo storico. I dati sono stati raccolti prima degli avvenimenti di Parigi.

In una recente intervista Padoan aveva dichiarato che gli attacchi a Parigi potrebbero rappresentare un rischio per la ripresa italiana.

(Luca Trogni)

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia