Francia, manifattura esce da recessione, si rafforza la ripresa - Pmi

martedì 23 giugno 2015 09:50
 

PARIGI, 23 giugno (Reuters) - L'attività del settore manifatturiero francese si è espanso a giugno per la prima volta da aprile del 2014, contribuendo ad aumentare il ritmo della ripresa di tutto il settore privato, entrato nel quinto mese consecutivo di crescita al passo più rapido da oltre 46 mesi.

L'indice Pmi composito preliminare elaborato da Markit, che copre il settore manifatturiero e dei servizi, è salito a 53,4 dal dato finale di maggio di 52, ben sopra la soglia dei 50 punti, spartiacque tra crescita e contrazione.

Nel manifatturiero la lettura 'flash' del Pmi, pari a 50,5, è la prima sopra 50 da aprile del 2014. Le previsioni degli economisti si attestavano a 49,5, rispetto al dato finale di maggio di 49,4

Nei servizi il Pmi di giugno è 54,1, il miglior livello da luglio 2011 contro la lettura finale di maggio di 52,8. Anche in questo caso il risultato è migliore delle stime che si attestavano a 52,6.

Relativamente ai sottoindici del settore servizi, che rimane il principale motore della ripresa, il nuovo business si è espanso in modo consistente e le aspettative delle imprese sono balzate in area 60 punti.

Sul sito www.reuters.it altre notizie Reuters in italiano. Le top news anche su www.twitter.com/reuters_italia