Cina,ancora 2-3 anni per ritorno crescita sostenuta-centro studi

lunedì 8 giugno 2009 09:00
 

PECHINO, 8 giugno (Reuters) - L'economia cinese ha ormai toccato il fondo ma avrà bisogno di due o tre anni per ritornare a tassi di crescita sostenuti, ha detto un economista di un importante centro studi citato dalla stampa.

"Anche se l'economia ha oltrepassato il punto minimo, sta toccando un fondo piatto invece che a forma di V", ha detto Zhang Wenkui del Development Research Center del Cosiglio di Stato citato ieri dall'agenzia di stampa governativa Xinhua.

"La ripresa sarà molto tenue e instabile", ha aggiunto. "Non sarà stabile, veloce e sostenuta".

Anche se gli investimenti fissi sono balzati del 30,5% nei primi quattro mesi dell'anno, Zhang ha sottolineato che in gran parte riguardano progetti infrastrutturali finanziati dal governo. Un altro elemento critico, ha proseguito l'economista, viene dall'export, sceso del 22,6% nei primi quattro mesi del 2009.

Secondo Zhang, l'economia cinese avrà bisogno di due-tre anni per tornare a crescere velocemente e a trainare la ripresa saranno i settori auto, immobiliare e tecnologico.

L'economista si attente infine altre misure di stimolo dal governo nel terzo trimestre.