Banca di Francia vede Pil trim1 a -0,8% su trimestre

mercoledì 8 aprile 2009 08:48
 

PARIGI, 8 aprile (Reuters) - La Banca di Francia ha ridotto a -0,8% la sua previsione sul Pil del primo trimestre dalla precedente stima a -0,6%, mantenendosi comunque ottimista rispetto alle previsioni Insee su un calo dell'1,5% del Pil nei primi tre mesi del 2009.

Il dato segue la contrazione dell'1,1% registrata nel quarto trimestre del 2008, che aveva segnato un calo senza precedenti dal 1974.

Nel rapporto mensile sull'attività industriale della banca nazionale francese emerge un miglioramento dell'indicatore sulla fiducia delle imprese, salito a marzo a 73 dal 71 di febbraio, mentre la produzione industriale si è deteriorata in tutti i settori con l'indicatore sull'utilizzo degli impianti sceso a un minimo record a 69,8% dal 70,4% di febbraio.