Dpef, esame in Consiglio ministri dopo G8 L'Aquila - Tremonti

mercoledì 8 luglio 2009 20:28
 

ROMA, 8 luglio (Reuters) - Il Consiglio dei ministri esaminerà il Documento di programmazione economica e finanziaria (Dpef), che contiene il nuovo quadro macroeconomico e di finanza pubblica, dopo il G8 a L'Aquila.

Lo ha detto il ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, a margine della presentazione di un libro.

"Dopo L'Aquila", ha detto Tremonti senza fornire dettagli.

Nel Dpef il governo rivedrà a -5,2% la stima del Pil 2009 a fronte del -4,2% indicato il primo maggio con la Relazione unificata sull'economia e la finanza. Previste revisioni al ribasso e in linea al consensus internazionale anche per i target di deficit e debito.