Giappone, non è necessario incremento acquisto titoli -Shirakawa

martedì 7 aprile 2009 10:16
 

TOKYO, 7 aprile (Reuters) - La banca centrale giapponese non vede ragioni per aumentare l'acquisto di titoli di Stato.

A dirlo è il governatore Masaaki Shirakawa al termine dei due giorni di riunione di politica monetaria in cui i tassi sono stati mantenuti invariati allo 0,1%, ma è stata aumentata la gamma di collaterali accettabili in cambio di finanziamenti.

"Al momento non abbiamo bisogno di incrementare i nostri acquisti di titoli di Stato giapponesi (Jgb) per fornire fondi al mercato", ha affermato, aggiungendo che l'economia nipponica è peggiorata più di quanto previsto a gennaio e che le condizioni finanziarie nazionali resteranno verosimilmente difficili.