Giappone, banca centrale prende nuove misure in aiuto credito

martedì 7 aprile 2009 08:01
 

TOKYO, 7 aprile (Reuters) - La Banca del Giappone amplierà le tipologie di collaterale da accettare in cambio delle sue operazioni di rifinanziamento in una manovra pensata per sostenere le banche locali sofferenti per la stretta creditizia.

I tassi di interesse sono invece stati mantenuti invariati allo 0,1% con decisione unanime al termine di due giorni di politica monetaria.

La gamma del collaterale accettato, ha annunciato la banca centrale, includerà i prestiti su importi dovuti al governo, enti locali o enti garantiti dallo stato.

E' attesa alle 9,15 italiane, dopo la chiusura della borsa nazionale, la conferenza stampa del governatore di banca del Giappone Masaaki Shirakawa.